Nuova e-Golf! La leggenda Volkswagen oggi parla elettrico

11 Gennaio 2020 Non attivi Di editor
Nuova e-Golf! La leggenda Volkswagen oggi parla elettrico

Chi non ha mai sognato una Golf? Il modello più iconico di casa Volkswagen è ai vertici del settore automobilistico mondiale ormai da diversi decenni e ogni sua iterazione è attesa con grande trepidazione da parte di chi ama le auto.

E non poteva che essere lo stesso anche con la e-Golf – la nuova elettrica di casa Volkswagen.

Vediamo insieme quali sono le ultime novità e perché potrebbe essere proprio questa la prossima leggendaria Golf che occuperà i sogni di chi ama guidare.

Responsabili, ma divertendosi

Chi ha detto che le auto elettriche devono essere noiose? Anzi, è vero tutto il contrario. Perché e-Golf è innanzitutto una vera Golf, prima di essere un’auto elettrica.

E perché appunto Volkswagen ha puntato tutto non solo sulla responsabilità che abbiamo nei confronti dell’ambiente, ma anche e soprattutto sulle prestazioni e sull’esperienza di guida. Un vantaggio enorme per chi vuole comunque strizzare l’occhio alla tutela dell’ambiente e essere responsabile al 100%, pur non volendo rinunciare alle grandi esperienze di guida alle quali Golf e Volkswagen ci hanno abituato negli anni.

Tecnologia: un grossissimo passo avanti

Siamo davanti ad un grosso passo avanti in termini tecnologici. Perché come abbiamo anticipato in apertura della nostra breve digressione, l’elettrico di oggi non è quello di ieri ed è già quello di domani.

Con una sola carica Golf può fare fino a 233 km, una distanza importante sia per chi è abituato a viaggiare principalmente in città, sia per chi invece è abituato alle lunghe percorrenze.

Dopotutto infatti le colonnine cominciano ad essere molto diffuse anche in Italia, e i problemi di ricarica sono ormai davvero una cosa del passato.

Senza dimenticarci che comunque il primo punto di ricarica deve essere la nostra casa e che oggi abbiamo la possibilità di andare ad investire in piccoli dispositivi di ricarica che la rendono più efficiente anche tra le mura domestiche.

Il futuro è elettrico, ma senza compromessi

È vero che dovremmo occuparci maggiormente del nostro ambiente ed è vero che l’elettrico è una delle soluzioni più intelligenti per questo problema.

Ma è anche vero che oggi non è più necessario andare a rinunciare a quelli che sono i criteri che rendono un’auto grande. Come l’esperienza di guida, le prestazioni, la sicurezza.

La sintesi oggi c’è davvero e si chiama e-Golf – l’elettrico secondo Volkswagen, azienda che gode di un grandissimo numero di estimatori proprio perché abituata a offrire autovetture senza compromessi, soprattutto sulla qualità.

E se pensi che sarà un’auto elettrica la prossima ad arrivare nel tuo garage, la tua ricerca non potrà che partire proprio da questo modello.

Per la mobilità del futuro: la versione di Volkswagen

La mobilità del futuro? Dovrà per forza di cose fare a meno di volumi troppo ingombranti, sempre meno adatti alle nostre città, e soprattutto a consumi non in linea con un – finalmente – rinnovato spirito ambientalista.

Senza tenere conto dei costi del carburante, altissimi ovunque.

La mobilità del futuro, almeno secondo Volkswagen, sarà quella della nuova e-up!, modello che farà da apripista ad un futuro di auto più efficienti, più green e soprattutto più intelligenti.

Perché muoversi con efficienza sarà sempre meno un vezzo e sempre di più una necessità: lo dobbiamo alle generazioni future, al pianeta e alla possibilità di ridurre, per quanto possibile, il nostro impatto sul mondo che ci circonda.

In poche parole, nuova e-up!